norma.

— D’accordo, ma non puoi dire che sia normale…
— Voi siete in errore poiché partite dal presupposto che la norma – la quiete e la sicurezza della vostra normalità – sia intrinsecamente dotata di una sua connotazione positiva. Ciò che è normale lo è in modo oggettivo, è un semplice dato statistico, se vogliamo. Dimenticando questo – ve lo concedo come dimenticanza e non come ottusità -, vi ergete a conservatori dello stato attuale di cose a prescindere, dimenticando che oltre alle determinazioni normali, ne esistono una pluralità di altre con cui vi rifiutate di fare i conti, dal momento che la norma è per voi non il prodotto dei fattori del momento, ma l’autorità moralmente superiore per definizione. Semplicemente: question authority!

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...